sabato 17 ottobre 2015

Saran le basette.

Son stata dal parrucchiere (che i capelli grigi per ora preferisco camuffarli).
Sfogliando uno di quei settimanali che si leggono solo dal parrucchiere (e dai dentisti no, che mi devono spiegare, i dentisti, perchè solo riviste di motori o donna moderna) ho visto un taglio molto caruccio.
L'ho fatto vedere al mio tosatore di fiducia e lui ha approvato, precisando solo temeva la mia rosa.
(si sa che le rose han le spine, e la mia le ruota tutte verso l'alto, al mattino sembro un istrice inquietato, poi son solo inquietata).
Comunque mi ha invitato a tener la foto in primo piano, e mi ha sforbiciato la zazzera, poi phonato abbondantemente domando la rosa bizzosa.
Il risultato è discreto, anche se la tipa sul giornale, mi pare, sia tutta un'altra cosa.
 

1 commento:

  1. Ehi, Charlie...è ora di uscire dal letargo invernale!! Ciaoooo

    RispondiElimina