martedì 24 maggio 2011

Previsti smottamenti causa temperature elevate.

Riassunto delle puntate precedenti.
La Valle è in crisi profonda.
E allora che si fa? Il boss riduce orario di lavoro e, di conseguenza, stipendio.
E allora che succede? I sudditi borbottano, rognano, si impuntano, si lagnano. S'attaccano.
E allora che accade? La crisi si allenta apparentemente.
E allora che si propone? Il boss non cambia una virgola. Anzi, massì dai, mi prendo un collaboratore nuovo! E già che ci sono per quel lavoro là faccio venire quell'altra lì.
E allora che si dice? I sudditi, alcuni si perplimono, altri si incarogniscono, altri si spallucciano.
E allora che si combina? Astuti sudditi si organizzano per chiedere, zitti zitti, al boss di far loro quel che avrebbe dovuto fare la tizia di cui sopra. 
E allora che si risolve? Che il boss accetta l'idea, ma boccia uno dei sudditi ed incastra un'altra suddita ignara a caso.

4 commenti:

  1. Chissà chi è la prescelta?!?

    RispondiElimina
  2. Chiaramente senza alcun aumento di ore/stipendio. Abbiamo capito che al boss piace la sodomia. ;)

    RispondiElimina
  3. @Paolo: eh, mah! (però solo al mattino neh!)

    @JohnnyBoy: esagerato! Sarà pure sado, ma io non sono maso! :P

    @Funa: (a dire il vero ho riso fra me e me per la loro carognata fallita!) ;D

    RispondiElimina