venerdì 1 luglio 2011

Numeri numeri numeri.

Dalle 8 alle 12. Tutti i venerdì. Fino a, data da destinarsi.
Questo il lavoro extra commissionatomi dal boss, non su mio suggerimento, per quanto, quattrini in entrata di questi tempi fan sempre comodo.
Questo lavoro extra consiste nel trascrivere date ed importi su caterve e caterve di originali. Il biennio 2009-2010. 
Tenuto conto che il venerdì mattina, per quattro ore, faccio solo quello, non vengo interrotta da nessuno, non parlo con nessuno, vabbè ogni tanto con il pc ma non conta, mi sto capacitando di quanto fosse molesto il mestiere dell'amanuense.
Ed insieme a me se ne sta facendo una dolorosa ragione il mio pollice destro, che si sta gonfiando come un cotechino.
Sperando di aver finito l'incombenza ora di Capodanno.

3 commenti:

  1. Charls, facciamo a cambio? Io ho sempre sognato di fare l'amanuense e soprattutto mi alletta l'aspetto di non dover parlare con chi non vorrei!!!

    RispondiElimina
  2. C'è crisi Charlina, c'è crisi.

    RispondiElimina
  3. @TagliuZ: ma sai che pure a me piace scrivere...a mano, intendo. Però quattro ore di filato, son taaante! :(

    @evasuCCio: Forte, evasuCCio, forte.

    RispondiElimina