domenica 10 aprile 2011

Pasticceria Pippio, e sai cosa sogni.

Stasera festeggiamenti grossi.
Mi son pesata, ansiosa.
Ebbene, da non credersi! son ben un chilo sotto la soglia famigerata, soglia che pensavo di superare ancora largamente.
E festeggiamenti furono.
Tentati.
Perchè non ho comprato pastrugni di sorta, per non cadere in tentazione (quando una ha queste botte di ingegno è solo da plaudire).
Perchè nella desolazione ho arraffato la vaschetta del triste gelato confezionato di mammà.
Gelato alla panna. Tristezza suprema.
Ma, ideona.
Un paciugo di due cucchiaiate di gelato triste et una cucchiaiata di nutella pralinata.

5 commenti:

  1. Baro di classe A+++.

    RispondiElimina
  2. Per non farmi mancare la tasche dei jeans tatuate sulla carne ho ingollato una fettina (è ironico) di torta ricoperta di panna e fragole. E' stagione, suvvia... no.snob

    RispondiElimina
  3. @Johnnyboy: poi me la traduci, vero? C ---

    @no.snob: sì, sì, nel paciugo avrei messo volentieri fragole e panna, ma non le avevo a tiro! ;)

    RispondiElimina
  4. Ripreso subito il chiletto eh :-P

    RispondiElimina
  5. Ma nuuu! ..cioè...domenica prossima prossimo pesaggio! :P

    RispondiElimina